telegram

Canale Telegram per la scuola: un’app per ricevere le comunicazioni

In riferimento alla normativa : Art. 54 del Dlgs 7 marzo 2005 n. 82 “Codice Amministrazione Digitale”, è possibile inserire una pagina “Un nuovo servizio disponibile per il personale dell’istituto e per le famiglie: il canale di informazioni su Telegram”

Le nuove modalità di comunicazione vengono utilizzate oggi, anche dalle istituzioni pubbliche, di implementare nuovi servizi per l’utenza realizzati tramite “webapp”: tuttavia, ricordiamo che il canale di comunicazione istituzionale resta il sito web, su dominio https://www.palizzicasoria.gov.it

In quest’ottica, l’stituto ha voluto implementare un nuovo strumento per raggiungere gli utenti del portale: un canale informativo basato su Telegram.

  

Questo e il codice diretto, oppure inserendo https://t.me/palizzi nella ricerca di Telegram o da un qualsiasi device.

Telegram è un’applicazione di messaggistica, molto più sicura, veloce e ricca di funzioni rispetto alle app di altri competitor; essa si basa sul cloud ed è utilizzabile sia da dispositivi “mobile”, cellulari e tablet, che desktop: può, pertanto, essere utilizzata da tutti i sistemi operativi più diffusi, IOS, Android, Windows, Apple, Linux.

Telegram ha standard di sicurezza elevati e nel caso dei canali tematici la comunicazione è monodirezionale: ciò significa che sul proprio smartphone potrete essere avvisati di una news pubblicata in tempo reale; occorre soltanto scaricare l’applicazione dagli store dedicati e, successivamente, collegarsi al canale specifico, senza fornire alcun numero telefonico o dato personale!

Nel caso non si ha Telegram e possibile scaricarlo dagli store

Per il download tramite il Google Play Store si può accedere al seguente link:

https://play.google.com/store/apps/details?id=org.telegram.messenger

oppure scansionando il seguente QR code:

Per il download tramite Itunes si può accedere al seguente link:

https://itunes.apple.com/app/telegram-messenger/id686449807

oppure scansionando il seguente QR code:

Speriamo che queste informazioni siano sufficienti a chiarire come utilizzare l’applicazione e il canale